La Strada Della Pace 24.9.17-10.10.17

Journey to Peace english website banner

LA STRADA DELLA PACE

comincerà col nuovo anno ebraico.

Questo evento farà smuovere le cose in tutto il paese!!!

https://www.mimoona.co.il/Projects/4267

Ecco alcuni dettagli dei diversi eventi:

Il 24 settembre 2017, con l’inizio del nuovo anno ebraico, noi, decine di migliaia di donne, uomini, bambini, ebrei e arabi, laici e religiosi, di destra, di centro e di sinistra, percorreremo insieme la via della speranza e della pace a partire dai quattro angoli d’Israele.

Faremo udire la nostra voce e la nostra richiesta di raggiungere un accordo politico per una soluzione del conflitto israelo-palestinese, che garantirà sicurezza a lungo termine. Chiediamo che le donne prendano parte attiva nella realizzazione di questo accordo.

Sì, è possibile! Sono state già trovate soluzioni per risolvere altri conflitti in altre parti del mondo. Allo stesso modo anche il lungo conflitto che stiamo vivendo può e deve essere risolto.

I nostri eventi si svolgeranno ai quattro angoli del paese:

SUD

La cerimonia d’inaugurazione della Strada della Pace si svolgerà all’inizio del nuovo anno ebraico, il 24 settembre a Sderot la mattina e la sera presso il Kibbutz Tzeelim (ore 19).

La rotta meridionale degli eventi passerà attraverso Sderot, Kissoufim, Zeelim, Yerouham, Rahat, Beer Sheva, Arad, Gush Etzion (vicino Eli) e altre località. L’evento principale di questa rotta del Sud si svolgerà a Dimona il 26 settembre.

NORD

La rotta settentrionale del percorso passerà attraverso Hatzor, Tiberias, Fureidis e altre località. L’evento principale della rotta settentrionale del percorso si svolgerà a Nazaret il 3 ottobre.

OVEST

La rotta occidentale de cammino arriverà il 6 ottobre a Jaffa dove una sfilata e una riu nione si svolgerà sotto la direzione del gruppo delle  giovani donne di WWP.

EST

La giornata dell’8 ottobre sarà il coronamento della Strada della Pace.

La mattina ci incontreremo nel villaggio di pace di Agar e Sarah, costruito nella pianura accanto al Mar Morto. Incontreremo migliaia di donne palestinesi. Organizzeremo gruppi di discussione, mostre artistiche e eventi musicali con la partecipazione di artisti di ogni provenienza.

Lanceremo un solenne appello a tutti i governanti affinché avviino negoziati per un accordo politico.

Nel pomeriggio arriveremo a Gerusalemme per una marcia e un raduno popolare con la partecipazione di un grande e diversificato pubblico… aspettiamo decine di migliaia di persone. Proclameremo forte e chiaro:

“Sì, è possibile! Non ci fermeremo fino a quando otterremo un accordo di pace!

Il 9 e 10 ottobre, costruiremo a Gerusalemme una grande “Capanna della Pace” (Sukkàt Shalom) dentro cui si svolgeranno incontri e gruppi di studio.

Inaugureremo un parlamento femminile (Knesset) che accompagnerà più tardi alcune delle azioni del WWP alla Knesset.

Tutta la Strada della Pace sarà accompagnata da un Manifesto congiunto per israeliani e palestinesi che sarà co-firmato da numerose donne durante tutto il tragitto. Questo Manifesto sarà presentato alla Knesset alla fine della marcia all’apertura della Sessione Invernale.

Invierò ulteriori dettagli via e-mail o telefono per discutere di questo nuovo entusiasmante evento.

 

Shazarahel- Referente per stampa e media per l’Italia del Women Wage Peace – 00972-52-8600926

http://womenwagepeace.org.il/en/a-propos-du-mouvement/

http://www.womenwagepeace.org.il

https://www.facebook.com/WomenWagePeace/